Le demenze rappresentano un’emergenza sanitaria in costante crescita epidemiologica e, ad oggi, non esiste una terapia farmacologica in grado di trattare efficacemente tali malattie.

I disturbi del comportamento collegati al tipo di patologia contribuiscono in modo significativo a rendere complessa la presa a carico della persona malata e la vita quotidiana del suo nucleo familiare.

È in questo contesto che si inseriscono le terapie non farmacologiche per le persone affette da demenza. Esse si avvalgono di tecniche utili a rallentare il declino cognitivo e funzionale, controllare i disturbi del comportamento e compensare le disabilità causate dalla malattia. Queste terapie possono, inoltre, prevenire il rischio di isolamento e rafforzare l’autostima.

Facilitano e favoriscono le relazioni interpersonali, permettono l’organizzazione delle attività della vita quotidiana dando importanti stimoli benefici.

Queste terapie permettono di guardare oltre la malattia e valorizzare la persona.

Esistono vari tipi di terapie non farmacologiche. Eccone alcuni esempi:

Vita Core promuove il diffondersi di queste terapie tramite corsi formativi rivolti agli operatori sanitari e ai familiari.

Corsi di formazione: